Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Arpeggiator per sequenza

  1. #1
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    2

    Predefinito Arpeggiator per sequenza

    Ciao a tutti,
    innanzitutto mi presento: sono Michele, appassionato di musica e tastierista autodidatta. Volevo chiedere l'aiuto di tutti voi riguardo arpeggiator in Mainstage 3.
    Sono stato da poco ingaggiato da una band tributo ai Pink Floyd, e sto cercando di crearmi il pacchetto suoni per poter proporre dal vivo "On the run", la famigerata sequenza synth.
    Ho creato i suoni principali usando il potentissimo ES2 e vorrei usare arpeggiator per poter far partire la sequenza.
    I suoni sono sostanzialmente 2: uno è quello che ricorda un hi-hat (realizzato con il noise di ES2) e l'altra è la vera propria sequenza di note (sol-sib-do-sib-fa-re-fa-sol). Per la prima non ho avuto problemi, attraverso la grid di arpeggiator ho creato la sequenza, impostato lo swing a 66 e salvato. Con un pad della tastiera in modalità trigger lo richiamo e parte in loop finché non premo di nuovo.
    Il problema si è posto con l'altra sequenza. Pur riuscendo a crearla, non riesco a richiamarla una volta salvata.
    Inserisco manualmente step by step le note della sequenza, salvo, ma quando richiamo il suono la sequenza non c'è più, e dal vivo non posso certo mettermi a ricrearla ogni volta..
    C'è qualcosa che non faccio nella maniera giusta, oppure è un limite di arpeggiator?
    Nel secondo caso, esiste un modo diverso di gestire la cosa?
    Se qualche passaggio non dovesse essere chiaro (cosa che non escludo) scrivetemi pure!
    Grazie
    Ultima modifica di micky74; 30-04-2021 alle 18:55 Motivo: Errore di battitura

  2. #2
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    ,Venezia-Padova-Treviso, Veneto.
    Messaggi
    1.728

    Predefinito

    Io userei il modular V…. O arturia o altre case c’è ne sono un tot in giro… il suono di hi hat che sentì e il cut off modulato… così almeno nel modular V… ho visto che hai arturia.. c’è un preset on the run proprio nel modular V…
    Mac Mini i7 2020 - 32GB ram - OSX MOJAVE ultima vers. - Logic Pro X ULTIMA VERS.
    MacBook Pro mid 2012 i5 2.5Ghz 16gb ram

  3. #3
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Lo so, in analog Lab ci sono suoni già pronti e sono molto validi. Però è creativamente più stimolante provare a fare da solo con quello che si ha a disposizione.

  4. #4
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    ,Venezia-Padova-Treviso, Veneto.
    Messaggi
    1.728

    Predefinito

    Auguri.. allora…
    Mac Mini i7 2020 - 32GB ram - OSX MOJAVE ultima vers. - Logic Pro X ULTIMA VERS.
    MacBook Pro mid 2012 i5 2.5Ghz 16gb ram

  5. #5
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    9.931

    Predefinito

    Se ho ben capito tu crei una patch con un suono (ES2) a cui applichi l'arpeggiatore Midi.
    Non capisco cosa non riesci a salvare.
    Forse devi solotrovare un sistema diverso da quello che fai per gestire i due suoni.
    Magari creando una patch separata e Ada ognuna assegnare u controller differente ecc...
    Non dovresti avere problemi.
    MacPro 5.1 6-Core 3,3 GHz | OS 10.12 | RME RayDat | Swissonic DA24/AD24 | RME OctamicD | ART DSP2 | UNITOR 8 Mk2 | Logic 9.1.6 | Logic X 10.4.4 |
    MacBookPro 16" 2,3 Ghz i9 8 Core | OS 10.15 | RME Babyface | Logic Pro X 10.6.1

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •