Visualizzazione risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Diminuire latenza

  1. #1
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    15

    Predefinito Diminuire latenza

    Buongiorno,

    in un Live Set Ableton contenente un solo strumento (FM Piano Classic), e schiacciando 10 tasti (musicali, sull'Axiom) contemporaneamente, ottengo sempre un sovraccarico della CPU, ed un'eventuale (seppur di scarsa entità) distorsione nel suono, salvo che io non imposti il buffer della babyface al massimo, su 2048 samples. Come sample rate sto usando 48000 Hz.
    Potrei riuscire a diminuire questa latenza, o dato il mio hardware, questa più o meno è la norma?
    Grazie.
    Intel i5-6400 2.7 Ghz, 16 Gb DDR4 2666 MHz
    RME BabyFace Pro, RØDE M3
    M-Audio Axiom 61
    Ableton live standard

  2. #2
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    9.979

    Predefinito

    Ciao,
    Alzare il buffer size, cioè alzare la latenza, certamente ti consente di migliorare la cosa, ma se devi suonare in tempo reale con 2048 samples avrai il suono troppo in ritardo.
    Se la CPU va in sovraccarico puoi provare a cambiare suono, oppure se è possibile, modificare la patch per far si che ad ogni nota premuta non vengano suonati tanti samples.....che è come se tu suonassi tante note.
    Mi spiego meglio: se ad esempio stai usando una patch composta da 3 suoni, ogni volta che premi una nota è come se tu suonassi 3 strumenti.
    Questo significa che se il tuo computer è poco potente (i5) e non ha molta Ram, raggiungi subito la saturazione.

    Se usi la RME problema di driver non dovresti averne, dunque mi viene da pensare che il limite te lo stia dando il computer.

    Per fare una prova potresti anche alzare la sample rate, perchè a parità di buffer size, la latenza si abbassa.

    Altri settaggi specifici di Ableton Live non li conosco.
    MacPro 5.1 6-Core 3,3 GHz | OS 10.12 | RME RayDat | Swissonic DA24/AD24 | RME OctamicD | ART DSP2 | UNITOR 8 Mk2 | Logic 9.1.6 | Logic X 10.4.4 |
    MacBookPro 16" 2,3 Ghz i9 8 Core | OS 11.16 | RME Babyface | Logic Pro X 10.7.2

  3. #3
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Ciao, grazie per la risposta.

    Ho abbassato il sample rate da 48000 Hz a 44100, e tutti gli strumenti che ho provato fin'ora (sempre con 1 sola traccia midi attiva) non sovraccaricano la CPU. Registrare in questo modo (44100 anzichè 48000), significa perdere molto in termini di qualità audio?
    Quanto al PC, so che questo i5 è ormai vecchiotto, ma per il momento non voglio cambiarlo. L'unica cosa che potrei fare è estendere la RAM a 32 GB: ciò può avere un'influenza, o è solo la CPU a contare?
    Grazie.
    Intel i5-6400 2.7 Ghz, 16 Gb DDR4 2666 MHz
    RME BabyFace Pro, RØDE M3
    M-Audio Axiom 61
    Ableton live standard

  4. #4
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    ,Venezia-Padova-Treviso, Veneto.
    Messaggi
    1.774

    Predefinito

    Dipende dal plug in, se è un sampler allora userà memoria altrimenti userà cpu… a 44.1 invece che a 48 non perdi molto… 44.1 e la qualità dei CD audio, 48 si usa nei filmati… poi si usa moltiplicare il campionamento per avere più qualità a discapito delle risorse… sia di disco che di cpu…
    Mac Mini i7 2020 - 32GB ram - OSX MOJAVE ultima vers. - Logic Pro X ULTIMA VERS.
    MacBook Pro mid 2012 i5 2.5Ghz 16gb ram

  5. #5
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    9.979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Inviato da gastromush Visualizza Messaggio
    Ciao, grazie per la risposta.

    Ho abbassato il sample rate da 48000 Hz a 44100, e tutti gli strumenti che ho provato fin'ora (sempre con 1 sola traccia midi attiva) non sovraccaricano la CPU. Registrare in questo modo (44100 anzichè 48000), significa perdere molto in termini di qualità audio?
    Quanto al PC, so che questo i5 è ormai vecchiotto, ma per il momento non voglio cambiarlo. L'unica cosa che potrei fare è estendere la RAM a 32 GB: ciò può avere un'influenza, o è solo la CPU a contare?
    Grazie.
    In realtà io ti ho suggerito di fare il contrario, di alzare la sample rate, non di abbassarla.
    A parità di buffer size impostato, ad esempio 128 Samples, aumentando la sample rate si abbassano di conseguenza i millisecondi di latenza.
    Questo lo puoi vedere anche nei settaggi della scheda o del programma (se ti consentono di vedere i ms...in Logic si)
    Se ad esempio con 48Kz hai una latenza di 6ms, con 96Kz, dovresti vederla diminuire, chessò, 4 ms

    16 Gb di ram non sono nemmeno pochissimi, non so quanto ti cambierebbe portandolo a 32.

    Bisognerebbe anche capire qual è il problema vero, se dato dalla CPU oppure dalla velocità (lentezza) di scrittura dell'HD
    Inoltre, come ti ha scritto anche Gastod, non ci hai detto che plugin stai usando, se un camminatore che fa uso di samples, se un synht......
    MacPro 5.1 6-Core 3,3 GHz | OS 10.12 | RME RayDat | Swissonic DA24/AD24 | RME OctamicD | ART DSP2 | UNITOR 8 Mk2 | Logic 9.1.6 | Logic X 10.4.4 |
    MacBookPro 16" 2,3 Ghz i9 8 Core | OS 11.16 | RME Babyface | Logic Pro X 10.7.2

  6. #6
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    15

    Predefinito

    L'avevo letto di alzare, e in effetti vedo che si guadagna qualche ms; riprovando però, sia a 44.1 che a 48 kHz il suono a tratti si degrada (ancora a 1024 samples, e a volte anche a 2048, cioè già ben oltre i 10 ms).
    Fin'ora è successo solo con synth a rack di Ableton (alcuni sono macro di più suoni, tipo brass e flauto, altri solo uno), mentre ora sto provando con Korg Polysix vst, suoni polifonici e 2 effetti interni al vst, a 48 samples (il minimo), e la CPU arriva si e no al 15%.
    Non è che quindi ad essere scassoni sono alcuni di questi strumenti Ableton?

    L'HD non so se e quanto sia coinvolto (nel caso, è un Samsung SSD da 500 GB); non sto registrando, suono e basta.

    Quello che mi chiedo è: possibile che un solo strumento, seppur a rack, risulti essere così pesante? I driver e il firmware della babyface sono aggiornati, come anche Windows 10 e Ableton.
    Ultima modifica di gastromush; 15-01-2022 alle 16:45
    Intel i5-6400 2.7 Ghz, 16 Gb DDR4 2666 MHz
    RME BabyFace Pro, RØDE M3
    M-Audio Axiom 61
    Ableton live standard

  7. #7
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    9.979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Inviato da gastromush Visualizza Messaggio
    Quello che mi chiedo è: possibile che un solo strumento, seppur a rack, risulti essere così pesante?
    Si, se come dici sono macro di più suoni. Quando premi una nota è come se suonassi tanti strumenti tutti insieme e se lo strumento....non conosco gli strumenti di Live, per cui non ti so dire nello specifico quanto sia avido di CPU.

    Per quanto riguarda l'HD non dovresti avere problemi, ma tieni presente che quando utilizzi strumenti Sampler, cioè che leggono i sample dall'HD, anche in questo caso la velocità di lettura del disco è importante
    MacPro 5.1 6-Core 3,3 GHz | OS 10.12 | RME RayDat | Swissonic DA24/AD24 | RME OctamicD | ART DSP2 | UNITOR 8 Mk2 | Logic 9.1.6 | Logic X 10.4.4 |
    MacBookPro 16" 2,3 Ghz i9 8 Core | OS 11.16 | RME Babyface | Logic Pro X 10.7.2

  8. #8
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Ok. Farò altre prove con altri strumenti, ma per il momento, dato inoltre il mio livello di conoscenza/competenza, oltre la RAM non credo sia il caso di effettuare nessun upgrade.
    Dato che hai citato l'HD, ho letto da altre parti che sarebbe consigliabile non tenere DAW e suoni (sample o strumenti che sia) sullo stesso disco. E' vero? Nel mio caso, ho tutto sullo stesso SSD, su cui si trova anche Windows.
    Intel i5-6400 2.7 Ghz, 16 Gb DDR4 2666 MHz
    RME BabyFace Pro, RØDE M3
    M-Audio Axiom 61
    Ableton live standard

  9. #9
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    9.979

    Predefinito

    Citazione Originariamente Inviato da gastromush Visualizza Messaggio
    Dato che hai citato l'HD, ho letto da altre parti che sarebbe consigliabile non tenere DAW e suoni (sample o strumenti che sia) sullo stesso disco. E' vero? Nel mio caso, ho tutto sullo stesso SSD, su cui si trova anche Windows.
    Si ma ha senso farlo quando si lavora a progetti veramente molto impegnativi, con tante tracce audio e un utilizzo di samples considerevole
    MacPro 5.1 6-Core 3,3 GHz | OS 10.12 | RME RayDat | Swissonic DA24/AD24 | RME OctamicD | ART DSP2 | UNITOR 8 Mk2 | Logic 9.1.6 | Logic X 10.4.4 |
    MacBookPro 16" 2,3 Ghz i9 8 Core | OS 11.16 | RME Babyface | Logic Pro X 10.7.2

  10. #10
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Ok. Grazie per le risposte!

    Dopo qualche ricerca, ho risolto in parte il problema, settando l'utilizzo minimo della CPU al 100%, dalle impostazioni del risparmio energetico (il profilo bilanciato che si usa di default su Windows 10, lo imposta invece a 0). Vedo che ciò evita le degradazioni sonore al momento dell'attacco del suono, immagino perchè la CPU sia già al 100% anziché dover partire dallo 0. Ovviamente nel sustain non vedo cambiare nulla, perchè la potenza è sempre quella.
    Intel i5-6400 2.7 Ghz, 16 Gb DDR4 2666 MHz
    RME BabyFace Pro, RØDE M3
    M-Audio Axiom 61
    Ableton live standard

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •